Spyro Reignited Trilogy è stato rimandato

Activision e lo sviluppatore Toys for Bob hanno annunciato il rinvio dell’uscita di Spyro Reignited Trilogy, raccolta dei remake dei primi tre episodi della serie Spyro the Dragon. Spyro the Dragon era sinora atteso per il 21 settembre 2018 su PlayStation 4 e Xbox One (con un possibile arrivo in futuro anche su Switch e PC come accaduto a Crash Bandicoot NSane Trilogy).

“Tutti qui a Toys for Bob sono orgogliosi di star nuovamente accendendo la fiamma dell’originale trilogia di Spyro dopo tutti questi anni. Siamo profondamente impegnati a fare un buon lavoro con questi giochi, quindi abbiamo deciso di spostare la data di uscita di Spyro Reignited Trilogy al 13 novembre 2018.” Il messaggio, pubblicato sul blog di Activision, è firmato da Paul Yan capo di Toys for Bob.

Avevamo già intuito che ci fossero dei problemi nello sviluppo di Spyro Reignited Trilogy. Come ufficialmente annunciato da Activision il disco di gioco conterrà solo il primo remake di Spyro the Dragon, mentre gli altri due (Spyro 2 Gateway to Glimmer e Spyro Year of the Dragon) dovranno essere scaricati da internet.

È improbabile che una cosa del genere accada per carenza di spazio sul disco (come potrebbe invece accadere per una cartuccia di Nintendo Switch): il problema dipendeva probabilmente invece dal mancato completamento di questi due episodi. Toys for Bob e Activision avrebbero capito che non sarebbero riusciti a completare Spyro 2 e Spyro Year of the Dragon in tempo per la stampa dei dischi e avrebbero quindi deciso di renderli interamente scaricabili da internet per non rimandare l’uscita del gioco. Uscita che, alla fine, è stata comunque rimandata.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.