Slot machine finte in cui giocare denaro reale nella nuova app Activision Blizzard

Tempo fa parlai di Sega Slots, una terribile app rilasciata da Sega e ispirata alle sue più famose serie videoludiche. Sega Slots è un social casino, cioè una collezione di slot machine digitali in cui posso scommettere denaro reale per vincere inutile valuta in-game. Come già annunciato in passato, anche Activision Blizzard si è lanciata in questa terribile nicchia di mercato con Royal Charm Slots di King.

Royal Charm Slot, il social casino di King di Activision Blizzard

King, che è lo sviluppatore di Candy Crush Saga e degli altri videogiochi puzzle di questa serie, è stato acquisito da Activision Blizzard nel 2016 diventando in pratica il terzo studio della compagnia. Anche se King ha poi continuato a operare in modo sostanzialmente indipendente (come fanno già Activision e Blizzard) sta anche sviluppando un videogioco per dispositivi mobili legato alla serie Call of Duty di Activision creando quindi una sinergia tra le sue competenze e i marchi degli altri studi della compagnia.

Intanto Candy Crush Saga è ancora un videogioco di enorme successo in Occidente, al punto che secondo Sensor Tower nel secondo trimestre del 2018 (aprile, maggio, giugno) è stato il videogioco per dispositivi mobili creato da uno studio occidentale con i maggiori incassi al mondo, con una crescita del 18% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno.

Nonostante questi risultati finanziari positivi la compagnia ha evidentemente deciso di aver bisogno di rilasciare questa specie di simulatore di gioco d’azzardo sviluppato insieme a Playstudios, studio specializzato in social casino. Un simulatore di gioco d’azzardo molto realistico perché basato sulla spesa di denaro reale.

Royal Charm Slot, il social casino di King di Activision Blizzard

I social casino sono delle strane app in cui sblocco varie finte slot machine digitali tra cui scegliere la mia preferita, decido quanta valuta in-game scommettere e poi pigio un tasto per far ruotare i rulli della slot machine e determinare quanta valuta (sempre in-game) ho ottenuto. Non c’è nessuna altra interazione tra giocatore e videogioco, posso persino impostare quanto denaro voglio infilare nella slot machine digitale a ogni giocata e far avanzare il gioco in automatico, senza neanche più bisogno di pigiare, mentre guardo i rulli che girano e girano e girano tra lucine e suonini.

E la valuta in-game ottenuta resta in-game. Posso comprarla con i miei soldi, ma non posso rinconvertirla e quindi, siccome per molti Stati il gioco d’azzardo è tale solo quando implica la vincita di qualcosa che può essere convertito in denaro reale, i social casino come Royal Charm non sono gioco d’azzardo e non devono quindi rispettare le leggi sul gioco d’azzardo.

In pratica questo vuol dire che King o qualsiasi sviluppatore di social casino può truccare quanto vuole le slot machine a cui gioco, manipolando come preferisce le mie possibilità di vincita senza compiere alcun reato e senza dover avvertire il giocatore. Anzi, il fatto che le probabilità di vincita vengano manipolate in modo dinamico è una delle caratteristiche centrali dei social casino, in cui più scommetto più possibilità ho di vincere.

Royal Charm Slot, il social casino di King di Activision Blizzard

I social casino sono un business in crescita, un mercato da 3,2 miliardi di dollari basato sul fatto che, non essendo veri giochi d’azzardo, le persone non sentano la pressione e la responsabilità del gioco d’azzardo mentre ci giocano anche se stanno giocando denaro reale. Come può essere gioco d’azzardo se il denaro può essere solo perso e non può essere vinto?

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.