Life is Strange arriva su Google Play Store per Android

Da questa settimana è disponibile anche per dispositivi Android l’avventura narrativa Life is Strange di Dontnod Entertainment e Square Enix, già uscita per PC, PlayStation 4, Xbox One e iOS. Mi aspetto che prima o poi arrivi anche su Nintendo Switch a questo punto. Deck Nine ha intanto realizzato un prequel del videogioco, Life is Strange Before the Storm per ora uscito solo su PC, PS4 e Xbox One, e Dontnod sta lavorando a una seconda stagione.

Life is Strange segue la storia di Max, studentessa di fotografia alla Blackwell Academy di Arcadia Bay dove incontra nuovamente la sua migliore amica di infanzia, Chloe, impegnata nella ricerca di una ragazza scomparsa, e dove scopre di possedere il misterioso potere di fermare e riavvolgere il tempo. Un potere molto utile in un’avventura incentrata su bivi e scelte.

La versione Android di Life is Strange, realizzata da Black Wing Foundation, gira solo su dispositivi mobili di fascia relativamente alta (come esempi sono citati Samsung Galaxy S7, Google Pixel e Pixel XL, Sony Xperia Z6, HTC 10, LG V20 e G6, OnePlus 3 e 3T e Huawei P10) con Android 6, OpenGL 3.1, ARM 64 e 2GB di RAM e supporta controller Bluetooth, anche se può essere giocata anche usando unicamente il touch-screen.

Come nella sua versione originale Life is Strange su Android è divisa in episodi da giocare necessariamente in ordine (molte scelte vengono trasferite da un episodio al successivo). Il primo episodio è gratis mentre gli altri possono essere comprati separatamente o in un pacchetto unico. Potete scaricare il primo episodio da Google Play Store.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.