Life is Strange: autori, uscita e copertina del sequel a fumetti

Al San Diego Comic Con Titan Comics ha annunciato che la mini-serie a fumetti di Life is Strange (in quattro volumi) inizierà a uscire a partire da novembre 2018. Sarà scritta da Emma Vieceli, sarà disegnata da Claudia Leonardi, di cui potete vedere la prima copertina in fondo all’articolo, e sarà colorata da Andrea Izzo. Il primo numero avrebbe anche una copertina variant di Manda Schank.

Secondo la descrizione diffusa in passato il fumetto di Life is Strange sarà ambientato dopo… scusate, da qua in poi trovate qualche spoiler sul finale della prima stagione di Life is Strange, perché il fumetto fa da epilogo al videogioco. Anche la copertina è in effetti uno spoiler sul finale.

Dicevo: il fumetto di Life is Strange sarà ambientato dopo uno dei due finali possibili nel videogioco e mostrerà la vita della protagonista Max, della sua amica Chloe e della loro città Arcadia Bay dopo gli eventi che chiudono la prima stagione di Life is Strange: Max ha salvato Chloe lasciando che Arcadia Bay venisse distrutta dalle conseguenze dell’uso dei suoi poteri di controllo del tempo (o magari dell’esistenza stessa di Chloe)? oppure Max ha salvato Arcadia Bay lasciando morire Chloe all’inizio della storia?

Devo avvisarvi: i fumetti di Titan Comics sono famosi per la loro scarsa qualità e sono solitamente pensati per lucrare con facilità sui marchi di cui hanno la licenza. Magari la serie di Life is Strange sarà un’eccezione positiva e sarebbe bello veder lavorare un’artista italiana, Claudia Leonardi, su qualcosa di valore [Disclosure: io e Leonardi abbiamo studiato a due diverse sedi della stessa scuola, la Scuola Internazionale di Comics, ma non ci conosciamo].

La copertina del primo albo del fumetto di Life is Strange di Titan Comics

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.