505 Games toglie Laser League a Roll7

Roll7 ha interrotto sviluppo e supporto del suo ottimo videogioco competitivo e arcade Laser League. Questo non vuol dire che l’opera verrà totalmente abbandonata, ma sarà d’ora in poi gestita dall’editore 505 Games.

“A partire da oggi, Roll7 non continuerà più a supportare lo sviluppo di Laser League. Tutto lo sviluppo e il supporto futuro saranno gestiti da 505 Games” ha scritto Roll7 (tutti i grassetti nell’articolo sono miei). “Per quanto ci riguarda come Roll7, ci stiamo prendendo una pausa. Creare un gioco con le dimensioni di Laser League è davvero difficile e davvero stressante. Non è certo l’ultima cosa che faremo, ma al momento ci stiamo prendendo un po’ di tempo per riflettere e recuperare le forze.”

“A causa della sua complessità, Laser League pone sfide uniche quando cerchiamo di spiegare su cosa sia il gioco, sfide che 505 Games ha provato senza sosta a superare durante la campagna [promozionale]” scrive 505 Games. “Ma alla fine il problema più grande che abbiamo incontrato è che Laser League necessita di un numero minimo di giocatori contemporaneamente connessi in ogni momento per garantire una decente esperienza per quanto riguarda il match-making (un problema condiviso da molti moderni giochi multiplayer come LawBreakers, Agents of Mayhem…)”.

Scusate, mi fermo un momento per far notare che Agents of Mayhem è solo single-player. Forse nacque originariamente come multiplayer, ma non è mai stato neanche annunciato in questa forma. Continuiamo con il comunicato di 505 Games però.

“L’estrema velocità e il gameplay convulso e unico di Laser League estremizzano questo problema perché ci obbligano a separare i giocatori nord americani, europei e asiatici su server diversi per avere ping decenti […]. Poi i giocatori vanno divisi in base al livello, poi in base alle modalità 2v2, 3v3 e così via. L’intento originale era lanciare la versione PC e console contemporaneamente con cross-play tra PC e console per superare alcune di queste sfide ma sapevamo che le sfide tecniche di Laser League, molte totalmente nuove per Roll7, lo rendevano rischioso.

[…] Mentre andavamo avanti dovemmo poi arrenderci al fatto che il cross-play fosse troppo complesso da realizzare. Questo causò una divisione tra la versione PC e le versioni console che non aiutò [a mantenere un sufficiente numero di giocatori contemporaneamente connessi]. […] Roll7 ha completato alcune delle caratteristiche rimanenti che pensiamo aiuteranno davvero il metagioco di Laser League e c’è sempre la possibilità di avere contenuti extra nel futuro (come nuovi studi), ma crediamo che quello che permetterà a Laser League di mantenersi nel tempo sarà il cross play. Stiamo attivamente cercando un modo veloce ed efficiente per implementarlo nel gioco.”

Da quello che capisco, 505 Games avrebbe quindi tolto lo sviluppo di Laser League a Roll7 per implementare nel gioco il cross-play, troppo complesso per le possibilità dello studio, e provare a riunire i videogiocatori di piattaforme diverse. Su Steam, dopo un picco superiore ai 600 giocatori contemporanei al momento del lancio e un picco minore legato a un’offerta di Humble Bundle, l’utenza di Laser League è precipitata e nell’ultimo mese il gioco non ha mai superato i 20 giocatori connessi contemporaneamente.

Laser League fa attualmente parte di Xbox Game Pass su Xbox One, è disponibile anche su PS4 e 505 Games sembra interessata a farlo arrivare su Nintendo Switch e dispositivi mobili.

Source Roll7 505 Games

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.