Fortnite ha raddoppiato il valore di Epic Games

Secondo quanto riportato da Bloomberg Fortnite nel 2018 sta portando Epic Games a valere qualcosa 8 miliardi di dollari, quasi il doppio di quanto valeva la compagnia un anno fa (5 miliardi di dollari).

Fortnite è stato in tutto giocato, secondo gli ultimi dati disponibili (cioè sino a inizio giugno), da 125 milioni di persone incassando 1,2 miliardi di dollari e arrivando, secondo i dati forniti da Sensor Tower, a incassare solo dalla versione per dispositivi mobili iOS 2 milioni di dollari al giorno dopo l’arrivo della quinta stagione del gioco (ogni stagione di Fortnite porta nel gioco un suo tema, particolari eventi e un nuova progressione dei giocatori con la possibilità di sbloccare ricompense migliori acquistando l’accesso a un Battle Pass stagionale). Secondo gli analisti interrogati da Bloomberg Fortnite è tra i giochi con la spesa media per giocatore più alta sul mercato.

Questo successo ha reso miliardario Tim Sweeney, fondatore di Epic Games, ma soprattutto ha reso vincente l’investimento del gigante del videogioco Tencent, la più grande compagnia videoludica del mondo per incassi, che possiede il 48% di Epic da circa sei anni dopo averlo pagato meno poco più di 300 milioni di dollari. Ora la quota di società posseduta da Tencent dovrebbe avere avere invece un valore di circa 4 miliardi di dollari: in sei anni il valore dell’investimento di Tencent è decuplicato.

Ricordo che comunque Epic Games non è solo Fortnite. Epic Games è anche Unreal Engine, un motore usato per creare moltissimi videogiochi dagli indipendenti sino agli AAA. Epic Games offre gratuitamente Unreal Engine ma chiede che gli sviluppatori versino alla compagnia il 5% degli incassi ottenuti (dopo i primi tremila dollari) dai progetti commerciali realizzati col motore.

Source Bloomberg

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.