Fallout 76 non sarà disponibile su Steam

Bethesda ha annunciato ufficialmente che Fallout 76 non arriverà su Steam nella sua versione PC ma sarà invece disponibile solo attraverso l’apposito programma di Bethesda, il Bethesda Launcher. Su PS4 e Xbox One sarà invece scaricabile dai normali negozi online delle piattaforme, semplicemente perché non c’è scelta.

La strategia di Bethesda è simile a quella che stanno seguendo altri editori. Fortnite di Epic Games ha avuto un grande successo su computer anche se è disponibile solo sul client di Epic e non su Steam e sarà disponibile fuori da Google Play Store su Android, Activision con Destiny 2 ha iniziato a distribuire i suoi videogiochi PC su BattleNet di Blizzard (e continuerà con Call of Duty Black Ops 4) mentre EA sta scommettendo sul suo client PC Origin e il nuovo servizio su abbonamento Origin Access Premier, equivalente a Xbox Game Pass di Microsoft.

Anche se sono esistiti anche in passato importanti giochi PC esterni a Steam, giochi come World of Warcraft e Overwatch di Blizzard su BattleNet e soprattutto League of Legends sul suo client di Riot Games, la situazione attuale è diversa. Valve ha mantenuto per anni una posizione dominante che si è rafforzata nel tempo, ma la mancanza di curatela e l’invasione di videogiochi subita da Steam, combinata a limiti arbitrari e mai chiaramente spiegati sui contenuti ammessi, ha di recente fatto capire a molti (come GOG di CD Projekt) che c’è domanda per piattaforme alternative.

E siccome sviluppatori e editori devono dividere gli incassi con i proprietari delle piattaforme su cui pubblicano i loro videogiochi (compresi gli incassi provenienti dalle micro-transazioni) in questo modo le compagnie possono, potenzialmente, anche aumentare i loro profitti.

Fallout 76 arriverà il 14 novembre 2018 e sarà a ottobre disponibile una beta che conterrà l’intero gioco e da cui sarà possibile portare i salvataggi nella versione completa.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.