Sony vuole trovare una soluzione all’assenza di cross-play su PS4

Shawn Layden, presidente di Sony Interactive Entertainment America e presidente del consiglio d’amministrazione di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, durante la conferenza spagnola Gamelab ha rilasciato a Eurogamer una dichiarazione ufficiale sulla questione del cross-play, del multiplayer cross-platform. Mentre compagnie come Nintendo e Microsoft si stanno infatti impegnando per garantire ai loro utenti di giocare in multiplayer con tutti i videogiocatori di tutte le altre console e delle altre piattaforme sinora Sony si è categoricamente opposta a questa funzionalità.

I motivi sono due: Sony sta cercando di mantenere la sua posizione dominante nel mercato e non vuole perdere i guadagni derivanti dalle micro-transazioni. Permettendo il cross-play e l’uso di un unico account per un gioco attraverso piattaforme diverse Sony permetterebbe anche, per esempio, di usare su PS4 un costume di Fortnite acquistato su Xbox One con una micro-transazione su cui ha guadagnato Microsoft (i proprietari della console infatti guadagnano su ogni transazione di denaro che avvenga sulla loro piattaforma).

“Stiamo ascoltando” ha dichiarato Layden. “Stiamo valutando molte possibilità. Potete immaginare che [il cross-play] abbia un effetto molto più ampio di un unico gioco. Sono sicuro che raggiungeremo una soluzione che verrà capita e accettata dalla nostra comunità e che permetterà contemporaneamente di supportare la nostra attività.”

Capisco che la dichiarazione non sia ancora quello che i videogiocatori si aspettano, ma è comunque meglio del vaghissimo comunicato rilasciato da Sony dopo l’uscita di Fortnite su Nintendo Switch, comunicato in cui la compagnia rispondeva alla questione sostanzialmente suggerendo che “ci sono già tanti giocatori su PSN ma perché dovete andare a giocare proprio con quelli che hanno un’altra console, perché non vi fate qualche amico nuovo eh?”. Non era proprio così, ma era questo il senso.

Source Eurogamer

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.