Sony blocca l’uso su Switch di account Epic Games associati a PSN

Fortnite Battaglia reale di Epic Games vanta il più grande multiplayer cross-platform mai realizzato: lo stesso gioco è disponibile su PC, Mac, PlayStation 4, Xbox One, Switch e iOS e sarà poi disponibile anche su Android e tutti i giocatori possono giocare insieme indipendentemente dalla loro piattaforma.

Quasi tutti i giocatori, perché chi gioca a Fortnite su PlayStation 4 non può giocare con chi gioca su Xbox One e Nintendo Switch (e viceversa) a causa delle politiche di Sony, che non permette ai videogiocatori di altre console l’accesso ai videogiocatori del PlayStation Network. Non solo: come hanno scoperto i giocatori che possiedono sia PS4 sia Switch avere collegato l’account Fortnite all’account PSN impedisce di collegare lo stesso account all’account Nintendo sullo Switch (e viceversa).

Se possedete sia PS4 sia Switch dovrete quindio usare due account diversi per giocare a Fortnite sulle due diverse piattaforme. Non è una novità: è ugualmente impossibile usare su Xbox One un account di Fortnite già legato a un account PSN (e viceversa), sempre a causa dei veti di Sony.

I videogiocatori non hanno reagito bene a questa scoperta, perché a quanto pare non sono in pochi ad aver accoppiato PlayStation 4 e Nintendo Switch nelle loro case, e Sony ha dato solo vaghissime risposte quando interrogata a proposito, affermando di essere “sempre aperta ad ascoltare gli interessi della comunità PlayStation per migliorare la loro esperienza di gioco” e vantandosi poi delle dimensioni del PlayStation Network e sottolineando di permettere già il cross-play con PC, Mac, iOS e Android.

La questione starebbe anche contribuendo alla perdita di valore azionario di Sony nonostante il forte catalogo PlayStation mostrato all’E3 2018.

Source CNBC BBC

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.